Skip to content

Direzione Vinitaly

Alla vigilia dell’inizio dell’evento dell’anno tanto atteso dai winelovers è d’obbligo spendere qualche parola sul Vinitaly 2017. 

Arrivato alla sua 51esima edizione, il Salone internazionale del vino e dei distillati è uno degli eventi enologici più importanti al mondo, a detta del New York Times. Gli operatori specializzati e la stampa sono attesi nel quartiere fieristico di Verona dal 9 al 12 aprile, con oltre 4.000 aziende espositrici. Ovviamente non potevo farmi sfuggire l’occasione di vivere questa esperienza!

Il problema fondamentale però è comprendere cosa vedere, cosa provare, cosa non perdere di questo wine event d’eccezione. Di sicuro un’occhiata va data alle aree tematiche: Vinitaly Bio  con i vini biologici, ViViT  dedicata ai vini artigianali e VinInternational  che mi incuriosisce particolarmente. Saranno presenti ad esempio vini provenienti da Andorra, Kosovo, Mar Nero e persino dal Giappone con il “vino di riso”, il sake . 

E che dire dell’Italia? Di certo non è stato facile stilare una lista di vini imperdibili, ma per fortuna ho avuto qualche aiutino… Grazie alla lista dei vini selezionati da  5StarWines  è possibile dare un’occhiata ai vini e aziende premiati e da non perdere, anche per i vini without walls  (senza o con ridotta quantità di solfiti aggiunti). Allo stesso modo, anche da Slow Food arrivano preziosi suggerimenti, i 12 vini assolutamente imperdibili. 

Altre segnalazioni? Beh, io personalmente assisterò a qualche evento dell’Associazione Le donne del Vino, alla scoperta dei vitigni autoctoni rari.

E, come curiosità tutta pugliese (e tutta rosa!), sarà presente anche Puglia in Rosè, prima associazione di produttori dedicata ai vini rosati di Puglia. Qui sarà possibile partecipare a masterclass di apulian wine (domani 9 aprile quelle guidate da Jeff Porter e Giuseppe Baldassarre) e la presentazione del 100 Giro d’Italia per la tappa pugliese a Peschici.

Ma il Vinitaly non sarà solo questo… la città veneta si tinge di viola durante queste giornate con il fuori salone del vino nel cuore di Verona. Si chiama Vinitaly and the city e gli eventi in programma vanno dalle masterclass condotte dai migliori sommelier alle degustazioni delle eccellenze vinicole nazionali ai dj set e i concerti live. Il tutto si svolge nel centro cittadino e all’arsenale, dove ci saranno vini biologici e biodinamici con food truck in chiave gourmet. E la festa non mancherà anche a Bardolino! 

E altri eventi saranno organizzati per la notte viola dei negozi veronesi

Insomma una festa del vino e non solo che si svolge in questa regione magnifica in cui ci si sente sempre un po’ a casa!  

Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *